Ode a Milù

trekking cane

Milù

A te, che non rifiuti mai un viaggio, un’escursione
o una semplice passeggiata tra gli asfodeli in fiore.
A te che quando mi vedi gli scarponi addosso
diventi tutta fremiti e scodinzolii.

A te, che assecondi tutte le mie stranezze
mentre paonazzo corro appresso ad una lucertola
o tendo l’orecchio al canto delle tottaville.

A te, che detesti le mie frequenti soste
e uggioli e guaisci chè non ti fermeresti mai
ma poi aspetti paziente, un pò smorfiosa
e ti fondi nell’ombra dell’olivastro

A te, che mi hai salvato da maiali sprovveduti,
dai cani del vicino, dalle noie della vita,
dai cattivi pensieri…

…a te regalo ogni pozza di fango
(so che ti piacciono tanto),
ogni stupendo panorama,
ogni sera sotto le stelle,
ogni odore annusato assieme
nella prossima barba di vento.

Totò

affetto cane

 586 total views,  4 views today

Una risposta a “Ode a Milù”

  1. e d’inprovviso……vorrei un cane!

Lascia un commento